Questo sito si serve di cookie per gestire autenticazione, navigazione e altre funzioni. Servendoti del nostro sito acconsenti al collocamento di questo tipo di cookie sul tuo dispositivo. Normativa EU

 

ESBK Campionato Spagnolo Velocità Cetelem Barcellona

Secondo appuntamento nel Circuito di Barcellona- Catalunya a Montemelò.

Lorenzo prende confidenza, con forse il più difficile e non facile da interpretare circuito dell’ intero panorama Mondiale, dove le piccole Rotek Moto4 scorrono rapide lungo le curve e i saliscendi costruiti per le F1.

Il Venerdì inizia sotto una pioggia persistente, che nei turni centrali diventa sempre più fitta, una condizione questa, non facile per affinare il feeling con il circuito Catalano, ma Lorenzo porta comunque avanti senza alcun intoppo il suo lavoro.

Siamo al sabato con due sessioni cronometrate, la prima con pista bagnata, la seconda con condizioni di pista asciutta, e dopo i 25 minuti, il risultato è una significativa diciottesima posizione, le crono vanno interpretate nei giusti modi, un ”tiro” ti può far togliere preziosi decimi, e questo fa parte del famoso “bagaglio esperienza”……siamo alla domenica di gara, finalmente in condizioni di Carrera Seca, dove con un buono scatto Lorenzo, riesce sin da subito, ad agganciarsi al gruppetto di testa, e inizia a limare costantemente il suo Best lap, fino ad essere il più veloce in pista, ma al 4° giro una scivolata lo costringe al ritiro. Bravo stare già alla seconda gara lì davanti, è tantaroba….

Mario Rolandi ROTEK

home pilota